top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRik Grey

Konpira inu

Nel periodo Edo (1603-1868), era difficile per le persone comuni viaggiare dall'est del Giappone per visitare templi o santuari situati a ovest del paese come il Konpira a Sanuki, l'attuale Kagawa. Per cui non era cosa inusuale che a un viaggiatore abituale venisse richiesto di visitare il templio al posto di qualcun altro. In alcuni casi, alcune persone interrompevano il loro viaggio prima della destinazione e chiedevano ad altri viaggiatori di concludere la visita per loro, consegnando loro i soldi per il viaggio e per le offerte. Questo sostituto veniva chiamato "daisan".

Mori no Ishimatsu fu uno dei più famosi "daisan" a Konpira, il quale visitò il templio al posto del suo boss Shimizu no Jirochou, uno dei più conosciuti leader della “yakuza” dell'est.

Ma non per forza il "daisan" doveva essere un umano, anche i cani venivano utilizzati per il pellegrinaggio. Il padrone del cane chiedeva a un viaggiatore di portare con sè il suo cane al templio. Se la destinazione del viaggiatore era diversa o per qualche motivo non poteva più continuare il suo viaggio, avrebbe affidato il cane ad una altra persona. Il cane viaggiava con un sacco legato attorno al collo e le parole “Konpira mairi” (visita a Konpira) erano scritte sul sacco stesso, affinchè fosse chiara la destinazione del cane. Nel sacco c'erano una tavoletta di legno con il nome del padrone, soldi per il cibo, per le offerte ed eventuali altre necessità. Il cane che compiva questo pellegrinaggio veniva quindi conosciuto come “Konpira inu”.


Trovo che utilizzare il proprio cane come messaggero di preghiere e richieste verso la divinità sia un'approccio lontanissimo dalla nostra mentalità e religiosità occidentale. Implica una diversa visione del cane, non solo visto come semplice animale, ma anche come essere dotato di una sua spiritualità, che diventa il naturale prolungamento dell'uomo nel suo rapporto con il sacro.

Le immagini che trovate nel post sono alcune delle innumerevoli statuette di konpira inu che potete acquistare nel tempio di Konpira e che riconducono alla pratica del daisan inu.

26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Inugami

bottom of page