top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRik Grey

Il kanji 犬 inu

L'ideogramma moderno di cane 犬 (inu, Ken) è un kanji molto semplice, composto da quattro tratti, ma è il risultato di un lungo percorso di semplificazione rispetto alla versione originale, che rappresentava proprio l'immagine di un cane in piedi sulle zampe posteriori .

I primi pittogrammi provengono dalla Cina e risalgono a circa il 2000 a.C., ritrovati come incisioni su ossa di animali o gusci di tartaruga, al tempo usati come base per la scrittura in pratiche come la piromanzia, l'arte divinatoria attraverso il fuoco.


Il carattere 犬 (scritto come 犭nella parte sinistra) serve come componente in molti kanji di uso generale.

Qui sotto troverete alcuni kanji, divisi nelle due parti costituenti e nei loro due significati, che combinati graficamente e semanticamente assieme creano una nuova parola:

独 (DOKU, solo): un cane pieno di zecche (虫, insetto) è senza padrone, quindi solo.

狂 (KYŌ, pazzo): un re (王) che si comporta come un cane (犭) è pazzo.

黙 (MOKU, silenzioso): un cane (犬) nero (黒) si muove silenziosamente senza essere visto nella notte buia.

獄 (GOKU, prigione): una prigione è sorvegliata da due cani (犭,犬) che abbaiano (言, paralre).

犯 (HAN, crimine): un cane selvaggio (犭) ha attaccato la persona a destra, che siede al suolo con il corpo piegato, vittima dell'attacco del cane.


Quando è scritto a sinistra come 犭, il kanji di inu 犬 acquista anche il senso concettuale di animale, il che spiega il perchè della sua presenza in altri ideogrammi come scimmia (猿, saru), volpe (狐, kitsune), gatto (猫, neko) e lupo (狼, ōkami), che hanno tutti al loro interno il kanji 犭.

166 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Inugami

Comments


bottom of page